2009 - 04 SIRIO CHANNEL - Aprile
Archivio Newsletter
SINFORMA: Argomento del mese
Novita' dal laboratorio software
Novita' dal mondo SIRIO
Eventi formativi dedicati ai clienti SIRIO
Letto per Voi da Sirio
SoftwareSirio V10.10: anticipazioni
SoftwareSirio V10 e FIN.IDRA: una risposta a tante esigenze
Sirio e Ali-Big: quando la tecnologia sposa la logistica
 
 
Sirio e Ali-Big: quando la tecnologia sposa la logistica
Novità nel reparto logistico del cliente Ali-Big; è infatti in fase di partenza un importante progetto che vede l'introduzione della radiofrequenza per la gestione delle movimentazioni del magazzino.

Cosa significa lavorare con la radiofrequenza?
E' un moderno e innovativo metodo che permette di effettuare i carichi e gli scarichi di giacenza, con relativo picking degli ordini, mediante un terminale palmare in dotazione ai magazzinieri che li guida verso i pallet con il prodotto da prelevare (ubicazione prodotto) per poi emettere una prebolla delle quantità così raccolte attraverso la lettura ottica del barcode articolo.

Come funziona nello specifico?
L'approntamento ottimale dei materiali relativi agli ordini clienti si realizza con l'analisi delle disponibilità di magazzino e dei termini di consegna, bilanciati con priorità e modalità di evasione. Il sistema effettua tale analisi e produce le proposte di evasione, generando automaticamente i documenti di spedizione.

La preparazione
Questi mesi hanno rappresentato un necessario percorso di preparazione e la base fondamentale per il funzionamento della radiofrequenza, che ha richiesto un inventario, un adeguamento del software e dell'hardware, l'etichettatura e l'ubicazione di tutto il magazzino prodotti finiti.

Quali sono i principali vantaggi dell'approntamento?
  • Diminuzione degli errori: meno informazioni digitate manualmente significa un sistema più sicuro e controllato;
  • ottimizzazione dei prelievi: il sistema propone automaticamente il lotto evadibile secondo i criteri reimpostati (LIFO, FIFO, ...);
  • ottimizzazione delle movimentazioni: le logiche di determinazione delle movimentazioni sono suggerite automaticamente secondo il criterio del percorso più breve per il magazziniere;
  • diminuzione nei tempi di fatturazione, grazie alla prebolla scaturita dalla lettura del codice a barre.

A cura di: Sara Hubert, Ali-Big.