2007 - 02 SIRIO CHANNEL - Febbraio
Archivio Newsletter
SINFORMA: Argomento del mese
Novita' dal laboratorio software
Novita' dal mondo SIRIO
Eventi formativi dedicati ai clienti SIRIO
Formazione per dipendenti, consulenti e rivenditori SIRIO
Letto per Voi da Sirio
Letto per Voi: IBM System-i parla Mark Shearer
Letto per Voi: Non abbandonate i documenti confidenziali nella stampante
Letto per Voi: Lavanderie Industriali - un mercato dalle forti potenzialità di crescita
 
 
Letto per Voi: IBM System-i parla Mark Shearer
System-i: i cavalli di battaglia sono il VoIP, il PHP e la virtualizzazione.

Intervenendo ad una discussione su Web, Mark Shearer (direttore generale System-i) ha risposto la scorsa settimana ad alcuni quesiti che gli sono stati posti dal pubblico sulla piattaforma.

Sul fronte del marketing, Shearer ha tracciato con chiarezza quale percorso Big Blue intende seguire nel 2007:
“Il nostro servizio di marketing sta sviluppando degli approcci mirati per raggiungere con il nostro messaggio tutte quelle aziende con cui nel recente passato non siamo riusciti a comunicare”. In particolare Shearer ha accennato alle sinergie ottenibili combinando le azioni con le altre divisioni all'interno di IBM e con i partner. “Stiamo lavorando a stretto contatto con colleghi e partner per promuovere iniziative comuni di marketing e vendita”.

Durante il suo intervento, Shearer ha anche fatto notare come Big Blue stia lavorando a livello locale/verticale per diffondere informazioni sulla piattaforma, menzionando il recente programma Vertical Industry Program” (VIP): “Questa iniziativa dovrebbe renderci più visibili a chi è interessato a nostre specifiche soluzioni di settore”.

Sul lato tecnologico il direttore generale ha risposto alle domande su due degli aspetti più caldi del momento della piattaforma System-i, la nuova tecnologia 3Com IPT (VoIP) ed il supporto al linguaggio di sviluppo PHP: “Quasi ogni azienda con cui ho avuto occasione di parlare vede una grande opportunità di risparmio nel migliorare ed implementare un servizio di telefonia IP integrato” – ha dichiarato Shearer – “System-i offre alle aziende una soluzione che permette di virtualizzare l'intero ambiente su cui la soluzione è eseguita all'interno di un unico sistema. E' semplice, è immediato ed è facile da integrare con le applicazioni aziendali che risiedono sulla stessa piattaforma”.

In merito al supporto PHP, Shearer ha invece tenuto a precisare come ora ben 4.550 aziende in oltre 150 paesi abbiano visitato il sito Zend e prelevato le librerie necessarie per implementare le funzionalità del celebre linguaggio di scripting open source su System-i.

E' questo un riuscito connubio fra il mondo del free software e la piattaforma IBM che è stato anche propiziato in altre occasioni da Big Blue sia tramite la donazione di codice sorgente sia col sostegno economico a diverse iniziative aperte (Eclipse in primis, ad esempio).

Un ulteriore cavallo di battaglia per il 2007 è sicuramente la virtualizzazione, che probabilmente si arricchirà di nuove proposte.

Recentemente anche il team di sviluppo OpenVZ (un software per la virtualizzazione) ha annunciato che il suo prodotto supporterà i processori Power per cui è facile pensare che, quanto prima, anche questa soluzione arriverà sul System-i.