2007 - 09 SoftwareSirio - Settembre
Archivio Newsletter
SINFORMA: Argomento del mese
Novita' dal mondo SIRIO
Eventi formativi dedicati ai clienti SIRIO
Formazione per dipendenti, consulenti e rivenditori SIRIO
Letto per Voi da Sirio
Glossario Sirio
Novita' dal laboratorio software
RAEE: il conto alla rovescia segna –95 !!!
Modello 770 – Dichiarazione dei sostituti d'imposta per l'anno 2007
Newsletter aziendale: il mezzo web ideale per comunicare e fidelizzare
Web marketing con il blog?!
 
 
RAEE: il conto alla rovescia segna –95 !!!

Il Decreto Legislativo 151/2005 riguardante la raccolta differenziata e il riciclo dei Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) entrerà in vigore il prossimo 31 dicembre: mancano solo 95 giorni!
E’ di fondamentale importanza che tutti i soggetti interessati si facciano trovare preparati per tempo per non incorrere nelle sanzioni pecuniarie previste, che per i soggetti produttori possono raggiungere €100.000,00 (per i rifiuti pericolosi sono previste sanzioni penali).

Sirio informatica e sistemi è a disposizione dei propri clienti per offrire loro tutta l’assistenza necessaria, ma per fare ciò è necessaria la Vostra collaborazione.
Lo scorso agosto abbiamo inviato a tutti i clienti una raccomandata, segnalando come il laboratorio Ricerca & Sviluppo di Sirio informatica e sistemi ha rilasciato, con largo anticipo, tutte le variazioni necessarie per governare la normativa RAEE ottemperando agli aspetti gestionali.
Tramite tale comunicazione ufficiale si è richiamata la Vostra attenzione sui tempi necessari per poter aggiornare la Vostra versione del SoftwareSirio attualmente installata, al fine di renderla allineata agli obblighi della nuova normativa RAEE.

Gli importanti cambiamenti di carattere informatico e di tutte le relative pratiche di fatturazione attiva e passiva, derivanti dalla normativa, sono adempimenti che Sirio informatica e sistemi ha già predisposto e rilasciato, in manutenzione, all’interno della soluzione gestionale SoftwareSirio, dando così un’immediata risposta alle aziende interessate.

IMPORTANTE
Qualora la Vostra società rientrasse tra i soggetti (produttori o distributori) interessati alla normativa RAEE e non aveste ancora risposto alla comunicazione inviataVi, Vi preghiamo di farlo il più presto possibile.