2007 - 10 SoftwareSirio - Ottobre
Archivio Newsletter
SINFORMA: Argomento del mese
Novita' dal mondo SIRIO
Eventi formativi dedicati ai clienti SIRIO
Formazione per dipendenti, consulenti e rivenditori SIRIO
Letto per Voi da Sirio
Glossario Sirio
Novita' dal laboratorio software
1 gennaio 2008: la rivoluzione del codice IBAN. Il SoftwareSirio è già pronto!
Arriva il nuovo servizio di ASSISTENZA TELEMATICA SIRIO: gratuito, semplice e sicuro
Hotline Sirio ... un grande grazie da tutti i nostri clienti !!!
 
 
1 gennaio 2008: la rivoluzione del codice IBAN. Il SoftwareSirio è già pronto!


Partirà a gennaio 2008 la rivoluzione delle coordinate bancarie che darà un’ulteriore spinta propulsiva all’unificazione di regole e standard nell’Unione Europea.

Il SoftwareSirio è già pronto!

A partire dalla release 6.0 del SoftwareSirio e per tutte le versioni successive, infatti, tutto è già predisposto per governare le nuove coordinate bancarie dei soggetti presenti in anagrafica.
Per le aziende in possesso del SoftwareSirio con release 5.0 verrà invece rilasciato un apposito bollettino al fine di consentire l'inserimento in anagrafica di tali dati.

Ma vediamo nel dettaglio cosa cambierà a partire dal 1 gennaio 2008, per meglio comprendere quali adeguamenti è necessario effettuare in vista di tale data.

COSA SUCCEDE A PARTIRE DAL 1 GENNAIO 2008
L’area costituita dai 27 paesi dell’Unione Europea (con l’aggiunta di Liechtenstein, Svizzera, Irlanda e Norvegia) consentirà a tutti i consumatori, le imprese e gli altri operatori economici che ne fanno parte, indipendentemente dalla loro ubicazione, di effettuare e ricevere pagamenti in euro all’interno del proprio Paese o al di fuori dei confini nazionali, alle stesse condizioni di base e con gli stessi diritti e doveri.
Lo standard unico per l’identificazione del conto corrente da utilizzare nell’esecuzione dei pagamenti ed incassi anche nazionali e di qualsiasi importo comporterà un risparmio non indifferente, oltre a velocizzare le operazioni di trasferimento monetario tra i debitori e i creditori.

COSA SUCCEDERA’ DOPO IL 1 GENNAIO 2008?
Dopo il 1 gennaio 2008 i bonifici disposti senza indicazione del codice IBAN del conto del beneficiario saranno ancora accettati dal sistema bancario per un periodo transitorio, la cui scadenza sarà il 1 giugno 2008. Terminato il periodo transitorio, per la clientela che ordinerà bonifici senza specificare il codice IBAN del beneficiario le transazioni avranno tempi di esecuzione e costi maggiori. Già oggi, parecchi Istituti di Credito applicano delle spese superiori alle operazioni incomplete di questi dati.

Come abbiamo visto, quindi, il soggetto/azienda intestatario di un conto corrente deve prepararsi a comunicare il proprio codice IBAN ai suoi clienti, o a qualsiasi soggetto debba eseguire un bonifico indirizzato al proprio conto. Allo stesso modo, sarà necessario raccogliere le coordinate bancarie complete di tutti i soggetti beneficiari dei propri bonifici.


Per qualsiasi chiarimento o per maggiori informazioni sull’argomento, Sirio informatica e sistemi è a vostra completa disposizione inviando un’email all’indirizzo supporto@sirio-is.it.