2008 - 03 SoftwareSirio - Marzo
Archivio Newsletter
SINFORMA: Argomento del mese
Novita' dal laboratorio software
Novita' dal mondo SIRIO
Eventi formativi dedicati ai clienti SIRIO
Hotline Sirio: domande & risposte
Letto per Voi da Sirio
Tendenze 2008: cinque previsioni sulle scelte dei clienti della piattaforma System i
Svelati i segreti del System i: ecco perché ha un costo effettivo reale minore dei server PC
Ecco i motivi per cui cresce lo schema del software come servizio anche per le soluzioni ERP
Circa la metà del software System i è già pronto per il nuovo release i5/OS V6R1
Si riscopre la gestione del magazzino quale elemento trainante per l'efficienza aziendale
 
 
Ecco i motivi per cui cresce lo schema del software come servizio anche per le soluzioni ERP
Un numero crescente d'aziende sta traendo beneficio dalle soluzioni ERP offerte tramite il modello del software come servizio (Saas), gli analisti più accreditati stimano che ci vorrà probabilmente un anno o due prima che la tecnologia si affermerà su larga scala nel mercato delle medie e piccole imprese.
Questo, in sostanza, è lo scenario dipinto da un recente studio su un ampio panel d'aziende (link sotto riportato) dal quale emerge che il 22,3% degli intervistati prevede di acquistare una soluzione software ERP nel 2008, ma solo il 9% pianifica di adottare una versione basata sul servizio di tipo SaaS.
Gli esperti concordano sul fatto che esiste un grande interesse attorno a questo genere di soluzioni e che un numero sempre crescente di fornitori le sta promuovendo, tuttavia, appare evidente che la maggior parte delle aziende non è ancora stata pienamente convinta dai vendor a fare il salto definitivo.
Le motivazioni sono varie e spaziano dalla riservatezza e sicurezza dei dati come, ad esempio, la paura di far memorizzare i propri dati dallo stesso fornitore presso il quale potrebbero essere “co-ospitati” anche quelli dei propri concorrenti; dall'assenza d'offerte nello specifico segmento industriale nel quale l'azienda opera alla mancanza di flessibilità dei servizi in termini di supporto dei processi aziendali. Senza contare il timore fondato del dipartimento IT di perdere le redini della gestione applicativa e del suo sviluppo nei riguardi delle tematiche che più interessano all'azienda.
Un altro fattore inibitorio, spesso ricorrente, è il naturale ciclo di vita di una soluzione ERP di tipo SaaS rispetto alle tecnologie software tradizionali.
Le stime spaziano in questo caso dai cinque fino ad un massimo di dieci anni, mentre per il software tradizionale i tempi sono maggiori, per cui c'è un minor rischio di dover andare incontro a migrazioni da una versione all'altra del prodotto utilizzato.
Evidenziati i difetti, quali sono i benefici che può realmente portare alle imprese il modello Saas, usufruito, come noto, secondo la logica dei servizi online?
Secondo gli analisti essi si dividono in sei aree:
a) - Velocità d'implementazione: si stima che mediamente siano necessari quattro mesi e mezzo per implementare un progetto ERP di tipo SaaS rispetto ai 12-18 mesi stimati per l'installazione, la configurazione e la messa in esercizio di una soluzione tradizionale. La velocità d'implementazione si traduce anche in un rapido ritorno degli investimenti.
b) - Maggiore robustezza: I responsabili IT che sono chiamati a valutare un'offerta SaaS identificano solitamente nella sicurezza dei dati e nella privacy il suo principale punto debole. Per ironia della sorte, invece, chi analizza una soluzione di questo genere, la reputa nella maggior parte dei casi molto più sicura rispetto alle tradizionali procedure applicate internamente per gestire le informazioni “core business”.
c) - Migliore gestione del software a fronte di costi complessivi più bassi per l'IT. Di fatto, tutta l'attività correlata alla gestione del software (sia applicativo che di sistema) ed alla manutenzione hardware della soluzione ERP, è completamente delegata al provider che fornisce il servizio.
d) - Diminuzione del costo dell'investimento. In una soluzione SaaS è incluso il costo dell'hardware di sistema che in uno scenario software tradizionale l'azienda deve sostenere a parte. Gli esperti stimano che un'offerta ERP di tipo Saas può tagliare del 20% il costo complessivo dell'infrastruttura applicativa aziendale non solo in termini di server ma anche di staff, dispositivi per le telecomunicazioni ed altri costi per gestire il servizio.
e) - Integrazione: Le soluzioni a servizio di tipo Saas sono per definizione più semplici da integrare negli ambienti aziendali, in quanto si basano in genere su protocolli e specifiche Web di tipo standard.
f) - Flessibilità: Con una soluzione di tipo SaaS le aziende pagano solo ciò che utilizzano effettivamente, riducendo i costi per le licenze del software tradizionale.